• Lazio-Torino non si gioca

    Dopo il Sassuolo, anche contro la Lazio si va verso il rinvio. Nonostante la rassicurazioni della lega sullo svolgimento del match, infatti, l’Asl mette in quarantena la squadra granata sino alla mezzanotte di martedi, in attesa dell’esito del nuovo giro di tamponi. Impossibile, dunque, organizzare la trasferta a Roma con

  • Toro da rimonta: a Bergamo finisce 3-3

    Da 0-3 a 3-3. Per la terza volta di fila, il Toro recupera il passivo e riesce ad agguantare almeno un punto. Belotti, Bremer e Bonazzoli danno il via all’incredibile rimonta sul difficile campo dell’Atalanta. Buona risposta caratteriale dei granata anche se preoccupa il black-out iniziale che ha permesso agli

  • Mercato: arriva Mandragora

    Dopo Sanabria, approda alla corte di mister Nicola, Mandragora. Il centrocampista ex Udinese si trasferisce in granata dalla Juventus in prestito con obbligo di riscatto. Voluto fortemente dal tecnico granata e protagonista a Crotone nella miracolosa salvezza dei calabresi, Mandragora è già a disposizione del suo nuovo allenatore.

  • Sanabria al Toro. Ora è ufficiale

    Antonio Sanabria è finalmente un nuovo giocatore del Torino. Dopo un lunga tira e molla, dall’arrivo dell’attaccante in Italia (mercoledi sera ndr) sono stati definiti tutti i dettagli anche con il Betis Siviglia. Sanabria, al momento però, non potrà unirsi ai compagni. Dalle visite mediche, infatti, è emersa la sua

Mercato: arriva Mandragora

Dopo Sanabria, approda alla corte di mister Nicola, Mandragora. Il centrocampista ex Udinese si trasferisce in granata dalla Juventus in prestito con obbligo di riscatto. Voluto fortemente dal tecnico granata e protagonista a Crotone nella miracolosa salvezza dei calabresi, Mandragora è già a disposizione del suo nuovo allenatore.

Sanabria al Toro. Ora è ufficiale

Antonio Sanabria è finalmente un nuovo giocatore del Torino. Dopo un lunga tira e molla, dall’arrivo dell’attaccante in Italia (mercoledi sera ndr) sono stati definiti tutti i dettagli anche con il Betis Siviglia. Sanabria, al momento però, non potrà unirsi ai compagni. Dalle visite mediche, infatti, è emersa la sua

E’ morto Giancarlo Bonetto

Mondo granata in lutto. È morto Giancarlo Bonetto. Grande tifoso, Bonetto, nelle giovanili ai tempi del Grande Torino, ha contribuito in maniera significativa alla rinascita del Filadelfia. Tra le cariche ricoperte, Presidente del Collegio dei Fondatori della Fondazione Filadelfia e Presidente del Circolo Soci del Torino.

Belotti salva il Toro: 1-1 con la Fiorentina

Non basta la doppia superiorità numerica per avere la meglio di una Fiorentina nervosa ma di maggior qualità. Il Toro riesce solo nel finale ad agguantare il pareggio grazie a Belotti che spinge in rete un traversone di Verdi. Tanta grinta in campo, due traverse clamorose di Zaza e Singo

Toro-Fiorentina: Zaza-Belotti, si attendono conferme

Pronta la formazione che scenderà in campo contro la Fiorentina per la prima giornata del girone di ritorno. Sirigu; Bremer, Lyanco, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti. All: Nicola

Zaza salva il debutto di Nicola

Rocambolesco pareggio del Torino. Sotto di due reti i granata ritrovano morale e un imperioso Zaza, autore della doppietta che al 93’ rimette in parità il match. Ancora molto da lavorare per il gruppo guidato da mister Nicola; se non altro si è visto quel carattere smarrito nella gestione precedente.

Debutto a Benevento per mister Nicola

Passano da Benevento le speranze salvezza del Toro che si è affidato a Davide Nicola per sovvertire la negativa tendenza di questa stagione. Il neo tecnico granata, in attesa di qualche volto nuovo dal mercato di riparazione dovrebbe scendere in campo con un 3-5-2 formato da Sirigu in porta, pacchetto

Nicola sempre più vicino al Toro

Davide Nicola è sempre più vicino al Toro. Il tecnico ha rescisso il suo contratto con Il Genoa ed è ora ufficialmente libero di firmare con la società granata dove sostituirà l’esonerato Marco Giampaolo.

Parma-Toro 0-3

Inizia bene il 2021 per i colori granata. Abbottonati in difesa e letali in contropiede, i granata vincono 3-0 sul campo del Parma, risucchiando proprio i ducali nel vortice della lotta-salvezza. Singo, Izzo e Gojak gli autori delle tre reti